Quali sono i migliori vaporizzatori portatili?

I vaporizzatori portatili per erba in questo articolo sono, secondo le nostre opinioni, i migliori sul mercato. Questa lista non è stata stilata solamente sulle nostre esperienze personali, ma anche da recensioni e feedback di amici conosciuti su internet e non.

Certo, il nostro potrà essere un giudizio soggettivo, e magari se sei già un utilizzatore di questi dispositivi potresti non trovare il tuo modello preferito qui sopra, ma crediamo fermamente che la maggior parte degli utenti approverà.

Se state cercando dove comprare un vaporizzatore portatile per erbe che costi meno di 100€, allora sappiate che non lo troverete. A quel prezzo troverete solamente i vaporizzatori a penna, che è un argomento che tratteremo appena possibile.

Ci sono molti prodotti sul mercato che sono sotto questa fascia di prezzo e credetemi: non valgono niente.

Ma cosa succede se non pensate ai soldi che spenderete per portarvi a casa il meglio del meglio?

Vorrei anche farvi notare che tratteremo di vaporizzatori a penna nell’articolo dedicato. Quindi iniziamo pure:

Vaporizzatore Magic-Flight Launch Box

vaporizzatore-magic-flight-laser-launch-box-etched-labyrinth
L’edizione speciale Laser Etched, con il vetrino intagliato al laser, 119€

L’entry level dei vaporizzatori portatili per cannabis. Design molto semplice e discreto, essenzialmente è una scatola di legno: potete trovarlo nelle diverse varietà di acero, ciliegio e noce. Ha una capacità di 0.5 grammi e si riscalda in meno di cinque secondi (è tarato per una temperatura di 190°). Ha una batteria ibrida al nickel e dura dalle 4 alle 8 sessioni, con una durata di cinque minuti di vapore continuo.

Potete trovarlo a 109€ qui.

Essendo un mini vaporizzatore per principianti, molti all’inizio potrebbero avere alcuni problemi col fatto di bruciare l’erba. Ecco alcuni consigli per utilizzarlo al meglio:

  • le erbe usate per l’aromaterapia devono essere secche;
  • le erbe devono essere grindate, ma non deve essere una polverina;
  • non pressate all’interno del vaporizzatore, non serve a nulla.

Mettete la vostra erba e contate fino a cinque, dopodiché vedrete un filo di fumo nel tubicino per l’aspirazione: siete pronti. Fate brevi tiri ravvicinati, inalando tra un tiro e l’altro aria pulita.
Una parte fondamentale è capire la temperatura, il che è un compito difficile se siete alle vostre prime svapate.

Se sentite che la temperatura è troppo bassa, continuate a fare dei tiri brevi e distanziati, in modo da riscaldare il Magic Flight. Se invece sentite che il vapore sulle labbra è troppo caldo, allora fate tiri più profondi e più ravvicinati. Vaporizzate in questo modo per 6-10 tiri ed alla fine tirate un bel respiro profondo che vi riempia i polmoni.

Un altro consiglio molto importante è quello di scuoterlo per mixare un po’ il contenuto, poi riportatelo nella trincea.
Non bisogna scoraggiarsi se ai primi tiri non vedete uscire nulla (è meglio) le nuvole di fumo arrivano dopo i primi 2-3 minuti, ma ricordate che tutto ciò che espirate è vapore perso, quindi meno ne vedete e meglio è 😉

In Vendita
Magic-Flight Launch Box
Magic-Flight Launch Box

  • Miglior mini vaporizzatore sotto i 120€;
  • È di piccole dimensioni;
  • Ottimo tempo di riscaldamento;
  • Perfetto per vaporizzare all’esterno;

 

Vaporizzatore DaVinci Ascent

Vaporizzatori portatili DaVinci Ascent
Disponibile con molte skin, questo vapo è veramente molto discreto

La peculiarità di questo vaporizzatore è la vasta compatibilità con vari tipi di sostanze, dagli olii essenziali ai concentrati ed anche alle erbe. Il display OLED permette di visualizzare in ogni momento la temperatura e la percentuale di carica. Si può settare la temperatura a piacere fino a 221°C.

Il design è molto discreto ed elegante, con diverse finiture: normale, fibra di carbonio e radica di legno. La grandezza è quella di uno smartphone, solo un po’ più cicciotto. La batteria è agli ioni di litio, il che permette un’autonomia di circa 2-3 ore.
Il DaVinci Ascent ha una camera di combustione in ceramica ed un percorso del vapore in vetro, il che si traduce nel massimo dell’aroma possibile. La facilità d’uso di questo dispositivo lo rende accessibile anche a chi ha appena cominciato a vaporizzare e vuole spendere dei soldi per avere una qualità superiore.
Nella confezione sono inclusi anche due boccagli di vetro, la presa da muro e un astuccio in velluto per portarvelo in giro.

Abbiamo scritto un articolo più esaustivo su questo dispositivo perché crediamo che per scegliere un apparecchio per vaporizzare ci sia bisogno di una scelta molto accurata: noi cerchiamo di aiutarvi nella scelta del vaporizzatore migliore.

Vaporizzatore DaVinci Ascent

Confronto prezzi online

  • Il miglior dispositivo portatile per rapporto qualità/prezzo;
  • Il boccaglio in vetro fa apprezzare gli aromi delle vostre erbe;
  • Autonomia fino a 2-3 ore;
  • Temperatura regolabile;

Prezzo aggiornato alle 11:14:46 del 16/10/2017

Vaporizzatore Crafty, Storz & Bickel

Vaporizzatore Crafty
Disegnato in Germania, questo solido vaporizzatore è uno dei migliori in fascia media.

Dai creatori del Volcano (uno dei vaporizzatori da tavolo più famosi di sempre) arriva questo magnifico dispositivo portatile.

Solo di recente questa casa produttrice ha deciso di entrare in questo segmento di mercato, ma il risultato è eccellente: la qualità e la precisione dei produttori del vaporizzatore più famoso al mondo si ritrova anche in questo splendido vaporizzatore portatile.

Il vapore del Crafty è uno dei migliori vapori sul mercato, che non ha niente da invidiare ai suoi colleghi da tavolo. La qualità con cui è stato costruito è eccellente e quando lo si tiene tra le mani si sente la robustezza delle sue plastiche.


Non dovrete aver paura di romperlo, a meno che non lo trattiate veramente molto male. Ed anche se fosse, il vaporizzatore Crafty viene fornito con due anni di garanzia.

Uno degli aspetti interessanti di questo dispositivo è il controllo della temperatura e di altre funzioni tramite una applicazione da scaricare sul proprio smartphone. Certo, non è necessario scaricarla, in quanto si possono impostare due temperature, ma l’applicazione permette un controllo molto più accurato. La temperatura del Crafty va dai 40 ai 210 gradi Celsius. La durata della batteria è di circa 45 minuti, con una ricarica totale in circa 2 ore. In sintesi, il Crafty è uno dei migliori vaporizzatori portatili che voi possiate acquistare: la qualità del vapore è eccellente, dispone di una garanzia di due anni ed è un oggetto ben costruito.

Il prezzo di questo vaporizzatore attualmente è di €298 su VapoShop, ma se potete permettervi una spesa del genere, lasciatemi dire che li vale fino all’ultimo centesimo.

Vaporizzatore Crafty

Confronto prezzi online

  • Controllo della temperatura tramite app;
  • Due anni di garanzia;
  • Batteria agli ioni di litio;

Prezzo aggiornato alle 11:14:46 del 16/10/2017

Leggi la recensione completa del Crafty qui.

Vaporizzatore Mighty, Storz & Bickel

mighty-vaporizer
Il Mighty, fratello maggiore del Crafty

Parlando del Crafty è impossibile non parlare anche del suo fratello maggiore, il Mighty.

Il Crafty è un’ottima unità di vaporizzazione, sia in casa che fuori, ma il vapore che il Mighty produce sembra veramente quello delle unità da tavolo. Senza dubbio è possibile viaggiare tranquillamente con entrambi, ma il Mighty è leggermente più grande del suo fratello minore: è un po’ meno portatile ed è un po’ più difficile metterlo in tasca. Potete leggere la recensione completa qui, con tanto di confronto tra i due modelli.

Il Mighty ha la stessa qualità del Crafty, poiché entrambi vengono prodotti dalla Storz & Bickel. La differenza principale è che il Mighty è più grande ed è più potente. Inoltre questo vaporizzatore possiede due batterie agli ioni di litio, assicurando una durata maggiore (il Crafty ne ha solamente una).

Il Mighty non possiede il controllo tramite l’app sul telefono, ma tutto il necessario per il suo funzionamento si trova sulla parte frontale dell’oggetto. Molta gente preferisce regolare direttamente dal proprio dispositivo la temperatura, senza stare lì a smanettare con app sul telefono, connessioni Bluetooth e quant’altro. Come biasimarli? Questione di gusti.

Punto a sfavore è che il Mighty costa un po’ di più, ma alla fine stiamo solo recensendo il meglio del meglio, no?

Mighty

Confronto prezzi online

  • Più grande rispetto al Crafty;
  • Due anni di garanzia;
  • Due batterie agli ioni di litio;
  • Qualità del vapore paragonabile ai vapo da tavolo;

Prezzo aggiornato alle 11:14:46 del 16/10/2017

Vaporizzatori Arizer Air e Arizer Solo

La Arizer, al pari della Storz & Bickel, è un’altra rispettabile casa produttrice nell’industria dei vaporizzatori. Hanno prodotto l’Arizer Solo, uno dei più popolari vaporizzatori portatili (fino al rilascio di questo, lasciatemelo dire) e l’Extreme Q, un eccellente vaporizzatore da tavolo.

arizer-air-solo-vaporizzatore

Mentre l’Arizer Solo era, e lo è ancora, un fenomenale vaporizzatore portatile, questa casa produttrice ha definitivamente fatto un salto di qualità, rilasciando un dispositivo che è ancora più portatile. 

Il Solo ha un difetto non trascurabile: è un po’ grande per essere un’unità portatile e con il boccaglio le dimensioni totali aumentano. Ma l’Arizer Air prende tutte le caratteristiche che hanno reso grande il Solo e risolve l’unico inconveniente in cui incappavano i suoi utenti.

Nell’immagine qui sotto potete vedere la differenza tra i due dispositivi. Quello a sinistra è l’Air, mentre sulla destra potete vedere il suo predecessore.

Per darvi un’idea di quanto sia facile da tenere in mano, vi diciamo che l’Arizer Air è comodissimo: se fosse stato più piccolo sarebbe stato annoverato quasi come un vaporizzatore a penna. La qualità del vapore dell’Air è impressionante, ed ha 5 temperature pre-settate; anche la durata della batteria è una delle caratteristiche che rende interessante questo oggetto.

In più le batterie sono sostituibili, quindi puoi averne anche più di una di riserva in caso quella che tu stia usando si stia per salutare.

Il prezzo dell’Arizer Air è molto ragionevole: circa 215€ su vaposhop.it, mentre il suo predecessore costa 179€ qui. Un apparecchio che non bisogna lasciarsi scappare, anche perché è l’upgrade di un modello già di per sè molto amato.

Vaporizzatore PAX2

Se stai cercando un’unità high-tech, resistente, e dal design accattivante, allora non c’è nulla di meglio del vaporizzatore portatile Pax 2. Il suo predecessore non è mai stato distribuito in Europa, ma I produttori hanno felicemente pensato che era il momento giusto per inserirsi nel mercato europeo. Ho letto su alcuni forum americani di vapers che molti avevano problemi nella pulizia, a causa del design del boccaglio. Il Pax originale, inoltre, non aveva nemmeno una batteria tanto soddisfacente. I Pax Labs, quindi, hanno tenuto in considerazione questi problemi e li hanno risolti nella versione successiva, aggiungendo altre interessanti caratteristiche.

Colori disponibili per il vaporizzatore portatile Pax 2
Colori disponibili per il vaporizzatore portatile Pax 2

Il vaporizzatore Pax 2 ha una camera più grande del 20%, dando più capacità di riempimento. Inoltre è più piccolo e più leggero dell’originale, rendendolo veramente portatile. Il design del boccaglio è stato completamente rivoluzionato, per cui pulirlo non è più un problema.

Dulcis in fundo la durata della batteria è stata allungata: con una carica si possono fare 7-8 sessioni contro le 4 della versione precedente.

In generale si può dire che se cerchi in un vaporizzatore la resistenza, l’essere portatile ed il look pesantemente high-tech (il corpo è in alluminio spazzolato), allora il Pax 2 è quello che fa per te.
Inoltre questo apparecchio ha ben 10 anni di garanzia: riceverete assistenza per qualunque guasto tecnico.

Il prezzo del PAX 2 è attualmente di 189€.

PAX2

Confronto prezzi online

  • Lunga autonomia della batteria ( circa 90 minuti);
  • Design elegante e minimale;
  • Temperatura regolabile (4 temperature);
  • Ricarica tramite presa USB magnetica;
  • 10 anni di garanzia.

Prezzo aggiornato alle 11:14:46 del 16/10/2017

Non rimarrai deluso!

Per riassumere:

Se vuoi in assoluto il miglior vaporizzatore portatile che ti accompagni quando sei in giro, allora scegli il DaVinci Ascent. Se invece vuoi la botta che ti da un vaporizzatore da tavolo senza dover essere costretto dal filo di alimentazione, allora scegli il Mighty.


Quali sono i migliori vaporizzatori portatili?
4.5 (90.3%) 66 votes
Se hai iniziato da poco a vaporizzare e stai cercando un buon compromesso tra la qualità del vapore, l’essere portatile, una eccellente regolazione della temperatura, una buona durata della batteria e non vuoi spendere un patrimonio, allora il Magic Flight Launch Box è una buona scelta.

Potrebbero interessarti anche…

Come scegliere il miglior vaporizzatore per erbe adatto a te