Lowryder

La varietà Lowryder è un ibrido sviluppato da Joint Doctor Seeds, creato appositamente per essere una pianta nana. Difatti l’altezza, alla fine del periodo di fioritura, non supera i 70-80 centimetri.


È creata appositamente per i coltivatori che preferiscono avere piante sul balcone o sul davanzale della finestra in estrema tranquillità.

Le piccole dimensioni di questa varietà derivano dall’incrocio tra una varietà di cannabis ruderalis ed una Northern Lights #2, a loro volta incrociate con una William’s Wonder.

lowryder-article

In generale, la Lowryder presenta effetti molto importanti per quanto riguarda l’utilizzo che se ne fa in ambito terapeutico, ed effetti altrettanto notevoli sull’umore e la mente del soggetto che ne fa uso. Il suo odore è molto forte e delizioso, dolce, quasi una fusione tra burro e legno di pino. Grazie alle sue proprietà autofiorenti riesce a raggiungere la fioritura dopo appena 5 settimane.

Semi di Lowryder

Il contenuto del THC all’interno della Lowryder varia in media tra il 10% e il 13%. Essa è una varietà che può crescere anche nei climi più aridi o più freddi; per questa ragione è una tra le varietà più diffuse in regioni del Nord quali il Canada o i paesi della regione scandinava.

Le cime possono essere raccolte dopo due mesi dall’inseminazione. Piantata a fine Aprile può essere disponibile per il raccolto già nella prima settimana di Giugno!

La Lowryder è molto stabile nelle sue proprietà, evitando così la scomoda presenza di ermafroditi durante il raccolto. Essendo una varietà autofiorente, salta completamente la fase vegetativa per indirizzarsi verso la fase di fioritura.

Possiamo dire che la Lowryder è la pianta con crescita più veloce e compatta, seppur discreta, presente sul mercato.

Abbiamo deciso dunque di presentarti i semi di Lowryder e di varietà da essa derivanti che vanno assolutamente menzionate per via della loro qualità.

In Vendita
Semi di Lowryder Femminizzati (Vision Seeds)
Semi di Lowryder Femminizzati (Vision Seeds)

  • Prevalentemente Indica
  • Altezza media: 35 cm
  • Resa media outdoor: 45 g per pianta
  • Tempo di fioritura indoor: 56 giorni
  • THC: 14%
  • Disponibile in bustine da 3 o 5 semi

In Vendita
Snow Ryder Autofiorente (Sensi Seeds)
Snow Ryder Autofiorente (Sensi Seeds)

  • 75% Indica
  • Fioritura 40 – 55 giorni
  • Disponibile in bustine da 3, 5 o 10 semi

In Vendita
StarRyder (Dutch Passion)
StarRyder (Dutch Passion)

  • 25% Sativa – 70% Indica – 5% Ruderalis
  • Altezza media: 50 cm
  • Resa media outdoor: 200 g per pianta
  • Tempo di fioritura indoor: 77 giorni
  • THC: 17%
  • Disponibile in bustine da 3 o 7 semi

Origini

Come abbiamo detto la Lowryder è una pianta dal gusto molto esotico che cresce, nella media, fino ad un massimo di 50 centimetri. The Joint Doctor, ovvero il breeder che creò questa varietà, era molto tendente alla coltivazione della cannabis ruderalis; la ruderalis è una sottospecie della cannabis Sativa che ha l’abilità di crescere sotto qualsiasi condizione di luce.

La prima pianta di Lowryder venne chiamata 6-way e non venne mai commercializzata, ma pose le basi per le future idee di piante di cannabis completamente autofiorenti. Tra le varietà madri della Lowryder possiamo riscontrare la Mexican Rudy, una delle prime varietà di cannabis in grado di fiorire prima e in maniera più veloce rispetto alle altre presenti sul mercato. La Mexican Rudy era una discendente di una ruderalis, in particolare della Russian Ruderalis, incrociata con la Mexican Sativa.

È bene ricordare che la Ruderalis, essendo abituata a crescere in zone della Terra con brevi periodi di luce, quali la Russia o i paesi scandinavi, presenti proprietà straordinarie in termini di fioritura. La Mexican Rudy, incrociata con la Northern Lights #2, diede vita a piacevoli risultati, tant’è che il tutto venne ibridizzato con un clone di William’s Wonder per dare vita ad una pianta estremamente piccola ma con proprietà di fioritura incredibili, ovvero la Lowryder che conosciamo oggi.

Questa varietà è stata soggetto di alcune critiche nel corso del tempo per via della presunta mancanza di potenza o di resa, ma la verità è che se hai bisogno di una modesta quantità di cannabis in sole 5 settimane, comodamente sul davanzale o sul balcone, non potrai scegliere altro se non la Lowryder. La potenza è al di sopra della media, infatti il contenuto di THC va dal 13% al 16%, e le sue caratteristiche sono state largamente enumerate nel precedente paragrafo, dove parlavamo dei semi di Lowryder.

Effetti

Uno degli effetti della Lowryder è di aumentare l’energia e l’euforia, ed è usata per la maggior parte delle volte come fonte di ispirazione e creatività. L’effetto rilassante è una caratteristica particolare che permette a questa varietà di essere fortemente utilizzata anche in ambito medico per curare i pazienti affetti da insonnia; una delle sue proprietà è anche quella di calmare fortemente gli spasmi muscolari e di alleviare dolori del corpo. È usata anche per eliminare le perdite di appetito e gli stati d’ansia.


Tra gli effetti negativi possiamo riscontrare vertigini, paranoia o mal di testa se assunta in grandi quantità.

Lowryder
5 (100%) 3 votes