Boundless CFX: recensione e confronto prezzi

Boundless CFX vaporizzatore portatileIl Boundless CFX, prodotto dall’azienda Boundless Vape Technology con sede in Ontario, Canada, è un vaporizzatore portatile a conduzione con le caratteristiche e le prestazioni dei marchi di alta gamma, molto amato dai suoi utilizzatori per le grandi nuvole di vapore che creano durante la vaporizzazione, ma non solo…

» Vai al comparatore prezzi

Design

Il Boundless CFX ha un look moderno, assomiglia molto ad un cellulare e quindi facilmente tascabile, misura 7,0 x 3,2 x 12,9 cm ed è leggero da tenere in mano (solo 208 grammi). È dotato di un rivestimento in silicone che permette di mantenere l’esterno del vaporizzatore freddo durante le sessioni di vaporizzazione e inoltre garantisce una presa molto più salda e sicura.

Il boccaglio del vaporizzatore del Boundless è completamente removibile per garantire una migliore pulizia e di conseguenza per evitare che si surriscaldi durante l’uso, caratteristica che pochi vapo portatili possono vantare. Inoltre il canale d’aria del CFX è molto efficiente e del tutto isolato da parti elettroniche rendendo l’aspirazione facile e pura.

Sulla parte bassa del vaporizzatore troviamo un display OLED digitale da 1.7” (4,3cm) che mostra la temperatura impostata, l’autonomia residua della batteria e il timer della sessione in corso.

Portata ed efficienza

Il Boundless CFX è dotato di un braciere in ceramica capace di contenere fino a 0.8 grammi di erba senza doverla pressare. La camera riscaldante è stata studiata sia per migliorare l’efficienza di estrazione, quanto per fornire un vapore denso e ricco di aroma. Una piccola pecca riguarda la tendenza del braciere a sporcarsi molto presto, con conseguente difficoltà di aspiraggio, quindi occhio manutenzione. Il dispositivo è utilizzabile sai con erbe essiccate che con concentrati (aggiungendo l’apposita capsula per concentrati inclusa nella confezione).

Per essere un vaporizzatore ibrido (sebbene sia stato pubblicizzato dalla Boundless Technologies come un dispositivo 100% a convezione, scatenando una diatriba su importanti forum anglofoni come FuckCombustion) possiede una qualità del vapore davvero elevata. Per evitare che alla prima sessione il vapore sappia di “nuovo”, vi consigliamo di fare un paio di vaporizzate a braciere scarico, in modo da renderlo più funzionale e migliore al momento della prima vaporizzata.

Batteria

Possiede una doppia batteria agli ioni di litio (2500mAh, 7.4v) non intercambiabile, dalla durata di circa 60 min. Una durata nella media tra i vaporizzatori portatili, influenzata forse dal display troppo grande e ovviamente dalla temperatura utilizzata durante la sessione.

Per preservare la carica il dispositivo ha una funzione di spegnimento automatico dopo 5 minuti di inutilizzo. Con una carica completa si possono avere fino a 15 sessioni di vaporizzazione di 5 minuti circa ciascuno. Il tempo impiegato per una ricarica completa è di circa 2/3 ore attraverso cavo USB, mentre con il caricatore a parete fornito nella confezione il tempo si abbassa a solo 30 minuti. Non si consiglia di usare il CFX mentre ricarica. Si avvisa di attendere almeno fino a quando la ricarica sia arrivata a metà ciclo.

Come si usa

Scopri la camera per le erbe facendo scorrere il terminale bloccato magneticamente, allontanandolo dal corpo del vaporizzatore. Metti le erbe finemente macinate all’interno della camera e fallo scorrere di nuovo al suo posto. Accendi il CFX premendo l’apposito pulsante velocemente 5 volte e procedi scegliendo la temperatura desiderata per mezzo delle frecce verso l’alto e verso il basso, guardando il valore sul display. Tener premuti i pulsanti + e – simultaneamente per 2 secondi per cambiare la scala da Celsius a Fahrenheit e viceversa.

Vaporizzatore Boundless CFX

Vaporizzatore Boundless CFX

Confronto prezzi online

Prezzo aggiornato alle 16:13:18 del 17/10/2018

Il tempo di riscaldamento del Boundless cfx è di soli 20 secondi e, una volta raggiunta la temperatura selezionata, potrai cominciare ad aspirare dense nuvole di vapore.

Per la massima qualità del vapore, vaporizza le erbe essiccate a 185°- 200°C; aumentando di qualche grado dopo metà della seduta potrai sfruttare al massimo le tue erbe. Cera e concentrati si vaporizzano bene a temperatura costante durante l’intera seduta: imposta il CFX a circa 190°- 205°C, a seconda della consistenza della cera. Quando si vaporizzano gli oli, può essere usata una temperatura inferiore, tenendosi attorno a 185°-200°C per questo tipo di prodotti. Il Boundless CFX fornirà ogni volta vapori cristallini di alta qualità.

Incluso nella confezione

  • Vaporizzatore Boundless CFX
  • Cavo caricatore USB
  • Caricatore DC
  • Presa UE
  • Capsula per oli/concentrati
  • Attrezzo per riempimento/dabbing
  • Pennello per la pulizia
  • Manuale d’uso (Inglese)
  • 2 anni di garanzia